Autori a domicilio

Autori a domicilio

da un’idea di Francesco Tonti

Progetto di letture per ascoltare comodamente a casa tua i tuoi autori preferiti,
letti da attori professionisti.

L’IDEA
Organizzi una cena tra amici in cui vorresti ascoltare le pagine di un romanzo che hai letto ai tempi del liceo? Ti piace l’horror e vuoi sentire racconti terrificanti in un casolare di campagna, in un freddo week end autunnale? Oppure hai un bel giardino e immagini una serata bucolica primaverile, tra testi di filosofia, poesia, storia, saggistica, racconti o altre forme di scrittura…
Che sia al tepore di un camino, o con la luce dell’alba all’aperto, qualunque sia l’occasione, qualunque sia il gusto letterario e qualunque sia l’atmosfera che vuoi creare, con “Autori a domicilio” potrai scegliere quali testi ascoltare.

E potrai farlo a casa tua.

 

PERCHE’ AUTORI A DOMICILIO
Se alcune persone decidono di incontrarsi per ascoltare un attore che legge ad alta voce un testo, si crea un piccolo preziosissimo rito: il teatro. La lettura è diversa da quella che avviene col pensiero, in cui il testo vive nella sfera intima personale. Con Autori a domicilio la parola si fa suono, acquisendo una dimensione, e viene ascoltata in maniera condivisa da più persone.

COME
Il progetto si fonda sulla forza della parola dei testi. Autori a domicilio propone quattro tipologie:
1) Parola Nuda – Un solo attore legge, a servizio del testo e delle parole.
2) Parole e note – L’attore interagisce con un musicista per costruire atmosfere sonore intorno alle pagine scelte per la serata. La parola non è più sola, si sposa con le note.
3) A più voci – Per un’alternanza di voci, l’attore è accompagnato da un’attrice o da un altro attore oppure può formarsi un trio.
4) A più voci con le note – Gli attori, siano essi due o tre, sono accompagnati da un musicista. Aumentano le possibilità espressive e la lettura non sarà più nuda ma piena di atmosfere diverse, evocate sia con la parola che con lo strumento musicale.

PECULIARITA’ DEL PROGETTO
In molti casi i reading o i recital vedono gli attori esibirsi di fronte ad un pubblico. Magari con un leggìo, in piedi, oppure con un faro teatrale ed uno spazio scenico ben definito. C’è, seppur minimo, un distacco tra chi interpreta e chi ascolta. La frontalità domina e determina la situazione. L’attore spesso ha composto la serata in base al suo repertorio.
Autori a domicilio nasce con un’idea diversa: il desiderio è quello di creare un clima intimo e circolare, non frontale. In qualunque forma si pensi di strutturare la serata, gli attori daranno voce alle pagine scelte dall’organizzatore e non saranno interpreti di un repertorio scelto da loro. Sia che si tratti di un solo attore con il testo, sia che vengano scelte formule con i musicisti (in cui l’aria è più ricca di stimoli teatrali) gli artisti tenteranno di allontanarsi più possibile dall’aspetto performantico, per lasciare spazio al libro, per mettersi al servizio del testo e diventare un tramite fra le parole e l’ascoltatore.

LOGISTICA
Il progetto è pensato per essere realizzato in casa, ma è adatto in ogni occasione in cui si pensa possa esserci ascolto e attenzione per una lettura. Anzi, ben vengano idee originali in luoghi diversi.

COSTI
Ogni situazione è diversa. Conosciuta la tua idea, riceverai un preventivo dettagliato. Le variabili principali sono: il numero di artisti coinvolti, la sede dello spettacolo, la data e il lavoro di preparazione.

CHI SONO
Mi chiamo Francesco Tonti. Sono attore professionista dal 1998. Amo linguaggi differenti dello spettacolo. Non sono letterato, né intellettuale. Ho un rapporto atipico con i libri. Mi piacciono, ma non leggo quanto vorrei. Quando però metto il mio mestiere a servizio di un testo per preparare una lettura ad alta voce, mi appassiono alla materia. Da questo gusto per la lettura destinata all’ascolto ho dato vita a questo progetto

CONTATTI
347.9644937 – francesco@compagniadeiciarlatani.com